facebook
247

APERTI H24

+39 0957 312102

Via Rametta, 49 b/c Catania 95124

81190
white-phone-png-5


PRONTO SOCCORSO VETERINARIO: H 24 

Privacy & Cookie Policy

logo-ferrarotto

Indirizzo: Via Rametta, 49 b/c Catania 95124
Telefono: 0957312102

Email: clinicavetferrarotto@gmail.com

logo-ferrarotto

CLINICA VETERINARIA FERRAROTTO SRL |  P.IVA: 04837870874

image-296
WEBIDOO-logo-footer

Farmed by WEBIDOO

Medicina e chirurgia rettili

Titolo: Acariasi da Ophionyssus Natricis in una Morelia Viridis (Pitone Verde) baby
 

L'Ophionyssus natricis è un ectoparassita ematofago. Esistono oltre 250 specie di acari che infestano i rettili (serpenti, sauri e tartarughe), ma senza dubbio, l'Ophionyssus natricis è l'acaro più comune dei serpenti e per tale motivo il più studiato.

 

    • Ospiti: serpenti (selvatici /in cattività), occasionalmente sauri.
    • Massicce infestazioni da acari (specialmente in animali tenuti in cattività, per i piccoli spazi in cui sono tenuti) causano gravi quadri di anemia, disidratazione e talvolta portano a morte l'animale infestato.
    • Gli acari possono essere dei vettori (vettori biologici) di altre malattie batteriche (es: Aeromonas hydrophila), virali, protozoarie, ecc.

 

L’animale è stato trattato con ivernmectina diluita in concentrazione terapeutica, come primo trattamento è stata effettuata una spugnatura e si è proseguito con delle nebulizzazioni.

lavoro002lavoro010lavoro006lavoro003lavoro009lavoro012

Testuggine (testudo hermanni hermanni): lesioni 


La testuggine è arrivata a visita con lesione estesa e perdita di sostanza della mandibola. Non conoscendo le cause della grave lesione si è proceduto a una citologia per scongiurare una neoplasia. La risposta citologica di quadro citologico di severa infezione batterica con iperplasia cellulare ha incoraggiato tutto il team e dopo adeguata terapia medica, è stata costruita una protesi previo calco con “das” in resina bi componente epossidica, lavorandolo poi con una fresatrice per cercare di rendere la protesi più leggera e soprattutto più anatomica possibile. La mandibola essendo troppo piccola per aggredirla chirurgicamente non è stata d’ausilio per agganciare la protesi che è stata quindi bloccata con del collante (ciano acrilato).

lavoro020lavoro023lavoro025lavoro019lavoro021lavoro026lavoro024

Testuggine (testudo hermanni hermanni): fratture scuti 


Testuggine letteralmente “sbucciata” dei sui scuti sia nel carapace che nel piastrone. L’ampia lesione oltre che facilitare l’ingresso di agenti batterici, facilitava la perdita di liquidi per evaporazione, causando un grave stato di disidratazione. Evidenziava anche una lesione cutanea e muscolare tra gli scuti sopracaudali e marginali. È stata quindi suturata con monofilamento riassorbibile.
Diversi scuti erano stati allontanati dalla loro sede, vertebrali e costali, mentre alcuni scuti marginali sono stati portati via dall’aggressore. Ho proceduto con delle viti in acciaio e del filo di kirschner poi avvolto nella resina epossidica, per tenere immobilizzate le fratture dei diversi scuti.

 

lavoro011lavoro010lavoro012lavoro014lavoro018lavoro019lavoro017lavoro009lavoro013

Testuggine (testudo hermanni hermanni): ferita da tagliaerba 


Durante il letargo o i primi risvegli gli animali vengono falciati letteralmente da macchine agricole come tagliaerba o motozappe. Le lesioni sono spesso molto gravi. Questo caso si presentava con un’ampia perdita di tessuto e lesione polmonare prontamente suturata. Dopo una settimana di terapia locale e sistemica si sono evidenziati notevoli progressi nella risoluzione della ferita.

lavoro015lavoro013lavoro014lavoro017lavoro016

Testuggine (testudo hermanni hermanni): lesione da morso di cane

 

Durante la visita è stato riscontrato un ammasso di terra e rifiuti plastici nella fossa femorale in questione. Pulendo con molta difficoltà si è evidenziata una fossa femorale molto profonda per l’accumulo di questo materiale verificatosi presumibilmente fin dalla nascita causandone la deformazione. La zampa presa di mira dal cane è stata proprio quella destra a causa dell’impossibilità a retrarla completamente.

lavoro008lavoro001lavoro005